Qui sotto troverete le seguenti informative: A. Informativa sul trattamento dei dati personali per visitatrici e visitatori del sito web B. Informativa sul trattamento dei dati personali per i partecipanti ai concorsi di idee e di progettazione Se avete delle domande, non esitate a contattarci.

A. Informativa sul trattamento dei dati personali per visitatrici e visitatori del sito web

Contenuti

1. Perché queste informazioni

Ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE) 2016/679 (di seguito: “GDPR“), vi informiamo di seguito come trattiamo i vostri dati personali quando visitate il nostro sito web www.tinnestiftung.it (di seguito: il “Sito“) e quali cookie sono utilizzati sul Sito.

La presente informativa non riguarda nessun altro sito web, neanche quelli a cui possiamo rinviare tramite collegamenti ipertestuali (link).

2. Titolare del trattamento e dati di contatto

Siamo noi, la Fondazione TINNE, il titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 4, numero 7, GDPR:

Fondazione TINNE Alto Adige per l’arte, la cultura e la formazione
Fraghes 1
39043 Chiusa (BZ)
Italia
E-mail: info@tinnestiftung.it
PEC: tinnestiftung@pec.it

3. Finalità e base giuridica del trattamento

Quando visitate il nostro Sito, noi raccogliamo automaticamente – come qualsiasi altro sito web – alcuni dati tecnici. Questi dati sono memorizzati in file di log e sono indicati di seguito come “Dati di Navigazione“.

Siffatti Dati di Navigazione comprendono, in particolare, l’indirizzo IP del vostro terminale (ad esempio computer, smartphone o tablet), l’orario della richiesta, il contenuto della richiesta (la specifica pagina), il codice indicante lo stato della risposta data dal server, la quantità di dati inviati nonché informazioni sul browser utilizzato (ad esempio Internet Explorer o Safari) e il sistema operativo del vostro terminale (ad es. Windows o MacOS).

I Dati di Navigazione sono trattati per stabilire una connessione tra il vostro terminale e il Sito e per valutare la sicurezza e la stabilità del sistema. Sono conservati per 7 giorni e poi cancellati automaticamente, salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità giudiziaria.

Inoltre, vi informiamo che non utilizziamo cookie di profilazione o tecnologie simili (di seguito: “Cookie“) sul Sito. Viene utilizzato unicamente il cookie chiamato “Elementor” per poter applicare o modificare il contenuto del Sito in tempo reale nonché il cookie “wp-wpml_current-language” per il riconoscimento della lingua. Siffatti cookie possono essere considerati tecnici e non richiedono il consenso e, quindi, nessun cookie banner. Persistono al massimo per la durata della sessione.

La base giuridica per i detti trattamenti dei dati – nella misura in cui possano essere considerati dati personali – è il nostro legittimo interesse prevalente (articolo 6, comma 1, lettera f, GDPR) derivante dalle dette finalità.

4. Destinatari dei dati

Se necessario per una delle suddette finalità, possono venire a conoscenza dei vostri dati i nostri dipendenti autorizzati e i nostri consulenti esterni (in particolare i consulenti informatici). Inoltre, i dati sono trattati, per nostro conto, dal nostro fornitore di servizi di web hosting, la società Aruba S.p.a., sempre nell’ambito delle finalità di cui sopra.

5. Nessun trasferimento di dati a paesi terzi o organizzazioni internazionali

Non abbiamo intenzione di trasferire i dati a un paese terzo, cioè un paese che non fa parte dello Spazio economico europeo (SEE), o a un’organizzazione internazionale.

6. Sicurezza dei dati

I dati sono trasmessi in modo criptato sul Sito. A tal fine utilizziamo il protocollo crittografico SSL (Secure Sockets Layer).

7. I vostri diritti quali interessati

Quali interessati avete, in relazione al trattamento dei dati in oggetto, il diritto di accesso (articolo 15 GDPR), rettifica (articolo 16 GDPR), cancellazione (articolo 17 GDPR), limitazione di trattamento (articolo 18 GDPR) e opposizione (articolo 21 GDPR). Tuttavia, il GDPR stesso può prevedere certe limitazioni ai diritti menzionati.

NB in relazione al citato diritto di opposizione: se i vostri dati personali sono trattati sulla base del nostro legittimo interesse (articolo 6, comma 1, lettera f, GDPR), avete il diritto di opporvi al trattamento in qualsiasi momento per motivi legati alla vostra situazione particolare, fatti salvi i requisiti dell’articolo 21 GDPR. A condizione che i requisiti legali siano soddisfatti, da quel momento in poi non tratteremo più i vostri Dati di Navigazione, ad eccezione del trattamento necessario per stabilire la connessione con il Sito.

Se desiderate esercitare uno dei diritti di cui sopra o se avete domande in merito, potete contattarci ai recapiti indicati sopra al punto 1.

8. Diritto di reclamo a un'autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, se ritenete che il trattamento che vi riguarda violi il GDPR avete il diritto, ai sensi dell’articolo 77 GDPR, di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiedete abitualmente, lavorate oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.

L’autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali (GPDP) con sede a Roma (https://www.garanteprivacy.it/).

Versione 1.0 del 22 febbraio 2022

B. Informativa sul trattamento dei dati personali per i partecipanti ai concorsi di idee e di progettazione

Contenuti

1. Perché queste informazioni

Ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE) 2016/679 (di seguito: “GDPR“), vi informiamo di seguito come trattiamo i vostri dati personali quando partecipate a un concorso di idee e di progettazione (di seguito: “Concorso“) da noi bandito.

2. Titolare del trattamento e dati di contatto

Siamo noi, la Fondazione TINNE, il titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 4, numero 7, GDPR:

Fondazione TINNE Alto Adige per l’arte, la cultura e la formazione
Fraghes 1
39043 Chiusa (BZ)
Italia
E-mail: info@tinnestiftung.it
PEC: tinnestiftung@pec.it

3. Finalità e basi giuridica del trattamento

Trattiamo i dati personali che riceviamo da voi o da terzi (ad esempio da altri membri del vostro raggruppamento) e che sono necessari e ammissibili per la partecipazione e la gestione del concorso.

La base giuridica del trattamento è l’esecuzione di misure precontrattuali (articolo 6, comma 1, lettera b, RGPD) e l’adempimento di obblighi legali a cui siamo soggetti (articolo 6, comma 1, lettera c, RGPD), in particolare ai sensi del Decreto legislativo (Italia) del 18 aprile 2016, n. 50, dalla Legge (Italia) del 6 novembre 2012, n. 190, e dalla Legge provinciale (Provincia autonoma di Bolzano Alto Adige) del 17 dicembre 2015, n. 16.

La comunicazione dei vostri dati è necessaria per la partecipazione al concorso. Conserveremo i dati per tutto il tempo richiesto dalla legge e in seguito fino alla scadenza dei termini di prescrizione applicabili per accertare, esercitare o difendere un diritto connesso al concorso.

4. Destinatari dei dati

Se necessario e ammissibile per le suddette finalità, possono venire a conoscenza dei vostri dati i [nostri dipendenti autorizzati e consulenti esterni, il coordinatore del concorso, i curatori e tutte le persone facenti parte della giuria].

5. Nessun trasferimento di dati a paesi terzi o organizzazioni internazionali

Non abbiamo intenzione di trasferire i dati a un paese terzo, cioè un paese che non fa parte dello Spazio economico europeo (SEE), o a un’organizzazione internazionale, a meno che non si tratti di dati che devono essere pubblicati per legge e che, quindi, sono per loro natura accessibili anche al di fuori del SEE.

6. I vostri diritti quali interessati

Quali interessati avete, in relazione al trattamento dei dati in oggetto, il diritto di accesso (articolo 15 GDPR), rettifica (articolo 16 GDPR), cancellazione (articolo 17 GDPR) e limitazione di trattamento (articolo 18 GDPR). Tuttavia, il GDPR stesso può prevedere certe limitazioni ai diritti menzionati.

Se desiderate esercitare uno dei diritti di cui sopra o se avete domande in merito, potete contattarci ai recapiti indicati sopra al punto 1.

7. Diritto di reclamo a un'autorità di controllo

Fatto salvo ogni altro ricorso amministrativo o giurisdizionale, se ritenete che il trattamento che vi riguarda violi il GDPR avete il diritto, ai sensi dell’articolo 77 GDPR, di proporre reclamo a un’autorità di controllo, segnatamente nello Stato membro in cui risiedete abitualmente, lavorate oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione.

L’autorità di controllo italiana è il Garante per la protezione dei dati personali (GPDP) con sede a Roma (https://www.garanteprivacy.it/).

Versione 1.0 del 22 febbraio 2022